Aerospazio: Pinotti, serve progetto europeo

(AGI) - Farnborough, 15 lug. - L'industria aerospaziale europeadeve smettere di farsi concorrenza all'interno e mettere apunto un progetto comune: e' quanto sostiene il ministro dellaDifesa, Roberta Pinotti, secondo la quale in un futuroapproccio europeo l'Italia potrebbe avere un ruolofondamentale, vista l'eccellenza dell'industria nazionale nelsettore dei lanciatori. "Sulla questione del consolidamentodell'industria spaziale - ha detto il ministro incontrando igiornalisti al Salone aeronautico di Farnborough - stiamoguardando in particolare all'Europa. Ho discusso piu' volte coni colleghi di Francia e Germania. Noi - ha sottolineato -abbiamo un prodotto fondamentale che sono

(AGI) - Farnborough, 15 lug. - L'industria aerospaziale europeadeve smettere di farsi concorrenza all'interno e mettere apunto un progetto comune: e' quanto sostiene il ministro dellaDifesa, Roberta Pinotti, secondo la quale in un futuroapproccio europeo l'Italia potrebbe avere un ruolofondamentale, vista l'eccellenza dell'industria nazionale nelsettore dei lanciatori. "Sulla questione del consolidamentodell'industria spaziale - ha detto il ministro incontrando igiornalisti al Salone aeronautico di Farnborough - stiamoguardando in particolare all'Europa. Ho discusso piu' volte coni colleghi di Francia e Germania. Noi - ha sottolineato -abbiamo un prodotto fondamentale che sono i lanciatori e pensoche su questo prodotto sul quale l'Italia investe molto e ha un'atout' importante, abbiamo delle possibilita' se anziche'farci concorrenza immaginiamo di costruire un progetto comune eun approccio europeo che guardi al mercato mondiale. Io - haconcluso - su questo ho investito politicamente". (AGI).