Zaragoza, spara a moglie e figlia e tenta suicidio

Roma - Sarebbe un tentativo di omicidio-suicidio il fatto di sangue avvenuto nei pressi di un centro commerciale a Zaragoza. Secondo quanto riferisce il quotidiano Heraldo de Aragon, un uomo ha sparato contro la moglie e la figlia, ferendo solo la prima, e poi ha tentato di togliersi la vita. Le due donne stavano uscendo da un garage a bordo di una Mercedes. L'uomo le ha attese a bordo di un'altra auto e alla loro vista ha cominciato a sparare. L'aggressore e la moglie sono ricoverati in due diversi ospedali. La ragazza non e' ferita. (AGI)