Volkswagen: Gb contro test Ue piu' severi su auto diesel

(AGI) - Londra, 27 set. - Se dipendensse dal governo britannicola Volksawagen avrebbe potuto continuare indisturbata adalterare i test sulle emissioni dei gas di scarico degli 11milioni di sue vetture diesel 'truccate'. Londra ha chiesto aisuoi europarlamentari di votare "no" quando a fine ottobresaranno chiamati ad esprimersi sulla direttiva europea cheprevede controlli piu' severi, o meglio, "effettuati nellereali condizioni di marcia", sugli scarichi dell auto. E'quanto emerge da un documento segreto del ministero deiTrasporti di Londra ottenuto dall'Observer, l'edizionedomenicale del Guardian. Testo che 'consiglia' vivamente agli eurodeputati di SUaMAesta'

(AGI) - Londra, 27 set. - Se dipendensse dal governo britannicola Volksawagen avrebbe potuto continuare indisturbata adalterare i test sulle emissioni dei gas di scarico degli 11milioni di sue vetture diesel 'truccate'. Londra ha chiesto aisuoi europarlamentari di votare "no" quando a fine ottobresaranno chiamati ad esprimersi sulla direttiva europea cheprevede controlli piu' severi, o meglio, "effettuati nellereali condizioni di marcia", sugli scarichi dell auto. E'quanto emerge da un documento segreto del ministero deiTrasporti di Londra ottenuto dall'Observer, l'edizionedomenicale del Guardian. Testo che 'consiglia' vivamente agli eurodeputati di SUaMAesta' di esprimersi contro la nuova legge che obbligherebbe isingoli Pesi membri ad effettuare controlli sui gas di scaricosu strada, in condizioni di marcia reali, e non piu' sui rullidentro un'officina. Test che si limitano a simulare la realta'e i cui risultati possono essere alterati, per far sembrareun'auto ben 40 volte meno inquinante di quanto non sia. Sitratta dei test che Volkswagen e' riuscita a truccareinstallando - a totale insaputa dei clienti ma con pienaconsapevolezza della casa di Wolfsburg - un marchingegno ed unsoftware su ben 11 milioni di veicoli diesel. (AGI) .