Virgin: Branson premia neo-genitori, "un anno di congedo pagato"

(AGI) - Roma - Un anno di aspettativa pagata percrescere il bebe' appena arrivato: e' il 'regalo' che ilmiliardario Richard Branson,  

(AGI) - Roma, 11 giu. - Un anno di aspettativa pagata percrescere il bebe' appena arrivato: e' il 'regalo' che ilmiliardario Richard Branson, fondatore della Virgin, ha decisodi concedere ai suoi dipendenti. "Come padre e nonno di tresplendidi nipotini, sono quanto sia magico il primo anno dellavita di un bambino ma anche quanto sia pesante", ha spiegatoBranson, secondo quanto riferisce la Cnn. Di qui la generosa iniziativa a favore dei neo-genitori,che va oltre una legge introdotta in Gran Bretagna e checonsente a mamme e papa' di dividersi un congedo di 50settimane, di cui 37 a paga ridotta. Va detto, pero', che l'aspettativa verra' concessa solo ai140 lavoratori dello staff di Virgin Management a Londra eGinevra, la branca del gruppo che si occupa di investimenti egestione dei marchi. Per poter mantenere il 100% dellostipendio, inoltre, si dovra' avere un'anzianita' di serviziodi almeno 4 anni; chi ne ha meno di 2, potra' contare sul 25%. Non e' la prima volta che il vulcanico magnate della Virginlancia iniziative 'family friendly' per i suoi dipendenti. Asettembre, ad esempio, aveva autorizzato ferie senza limiti,purche' la produttivita' non ne risentisse. Anche altre grandi compagnie si stanno dimostrando semprepiu' attente alle necessita' delle neo-genitori. La GoldmanSachs, ad esempio, ora concede quattro settimane di congedoretribuito ai nuovi papa'. La Vodafone, invece, assicura 16settimane di maternita' a stipendio pieno alle neo-mamme. (AGI)