Venduta in Francia a 10 milioni di euro un collezione vini rari Romanee-Conti

Venduta in Francia a 10 milioni di euro un collezione vini rari Romanee-Conti
 Afp
 Vini Romanee Conti

Più di 10 milioni di euro è il prezzo pagato per una collezione privata di 1.300 bottiglie di vini Borgogna rari del Domaine de la Romanee-Conti, considerato uno dei migliori produttori di vino al mondo. La vendita è stata curata dalla casa svizzera Baghera Wines, specializzata nella transazioni di vini pregiati. La collezione, pagata complessivamente 10,2 milioni di euro, comprendeva 1.363 bottiglie, 158 magnum e tre 'jroboam' da 3 litri, di annate dal 1937 al 1991, che appartenevano a un collezionista europeo, e che sono state vendute in lotti a vari acquirenti.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it