Vertice Nato su Ucraina Iraq Rasmussen Mosca sta attaccando Kiev

(AGI) - Newport (Gb), 4 set. - I capi di Stato e di governodella Nato si riuniscono oggi e domani a Newport, in Galles,per uno storico vertice che sara' dominato dalla crisi inUcraina e dall'offensiva jihadista; e daranno mostra di unita'tanto contro la Russia - dopo che la Francia ha sospeso laconsegna di una nave portaelicotteri a Mosca, nonostante ilpiano di pace presentato a sorpresa nelle ultime ore dalCremlino - che contro la nuova minaccia estremista. Presieduta dal padrone di casa, il premier britannico,David Cameron, la riunione comincera' alle 14 ora italiana.

(AGI) - Newport (Gb), 4 set. - I capi di Stato e di governodella Nato si riuniscono oggi e domani a Newport, in Galles,per uno storico vertice che sara' dominato dalla crisi inUcraina e dall'offensiva jihadista; e daranno mostra di unita'tanto contro la Russia - dopo che la Francia ha sospeso laconsegna di una nave portaelicotteri a Mosca, nonostante ilpiano di pace presentato a sorpresa nelle ultime ore dalCremlino - che contro la nuova minaccia estremista. Presieduta dal padrone di casa, il premier britannico,David Cameron, la riunione comincera' alle 14 ora italiana. Sitratta di uno dei vertici piu' importante nei 65 anni di storiadell'Alleanza che sembrava relegata a essere solo un relittodella Guerra Fredda. Il segretario generale Anders FoghRasmussen ha detto chiaramente che l'intervento russo inUcraina e' la piu' grave minaccia alla sicurezza dalla cadutadel Muro e ignorarlo vuol dire mettere a rischio i Paesimembri. Reagendo a modo suo all'avvicinamento dell'Ucrainaall'Occidente, il presidente Vladimir Putin ha infattiriportato alle origini l'Alleanza, richiamandola a fare i conticon la minaccia ai suoi confini orientali. Seduti allo stesso tavolo ci saranno, Barack Obama - inforte crisi e finora impotente tanto sul braccio di ferro conMosca che sulla sfida lanciata dagli jihadisti sunniti - e glialtri leader dei Ventotto Paesi membri, insieme a Rasmussen.Obama e Cameron hanno gia' insistito sulla necessita' dicombattere uniti anche la violenza dello Stato Islamico. La delegazione italiana e' guidata dal presidente delConsiglio Matteo Renzi, e i ministri degli Esteri, FedericaMogherini, dal primo novembre capo della diplomazia Ue, e dellaDifesa, Roberta Pinotti. Il segretario generale della Nato, Anders Fogh Rasmussen,ha denunciato che "la Russia sta attaccando l'Ucraina".Rasmussen ha parlato al suo arrivo a Newport e le sue parolesono indicative del clima in cui si apre la riunione. "Siamo di fronte a un clima di sicurezza drammaticamentecambiato. All'est, la Russia sta attaccando l'Ucraina", haosservato il numero uno dell'Alleanza Atlantica. E quando glie' stato chiesto un giudizio sul piano per il cessate il fuocoproposto dal presidente russo, Vladimir Putin, ha detto diaccoglierlo con favore, come ogni sforzo per cercare la pace,ma ha aggiunto che quel che conta e' quanto accade sul terreno.La Russia smentisce di avere truppe in Ucraina, ma secondo lerilevazioni della Nato ci sono oltre un migliaio di soldatirussi che operano in Ucraina. Quanto alla minaccia jihadista, Rasmussen si e' detto certoche gli alleati considereranno seriamente qualsiasi richiestadi assistenza che arrivera' dal governo iracheno contro laminaccia jihadista. La Russia intanto ha messo in guardia la Nato perche' nonoffra a Kiev l'adesione all'Alleanza Atlantica. "E' proprio inun momento come l'attuale, in cui e' emersa una possibilita'per cominciare a risolvere i problemi specifici tra Kiev e lemilizie", ha osservato il ministro degli Esteri, SergheiLavrov, poco prima dell'apertura del vertice Nato a Newport,"che alcune parti delle autorita' di Kiev fanno richiestaperche' l'Ucraina metta da parte il suo status di Paese nonallineato e cominci a unirsi alla Nato". "E' un tentativoplateale di far deragliare tutti gli sforzi per avviare undialogo e garantire la riconciliazione", ha aggiunto. Lavrov ha anche esortato Kiev e i ribelli filo-russi asostenere i tentativi di pace messi in piedi dal presidenteVladimir Putin e cosi' evitare quello che -ha detto- potrebbeportare a una crisi di vaste proporzioni nel cuore dell'Europa. Ieri e' arivato il presidente Usa Obama, oggi il presidentedel Consiglio italiano, Matteo Renzi insieme al ministro degliEsteri, Federica Mogherini, designata ad Alto rappresentanteper la politica estera e di sicurezza dell'Ue. Primadell'inizio dei lavori si svolgera' un prevertice sulla crisitra Kiev e Mosca a cui parteciperanno il premier Renzi, ilpresidente ucraino Petro Poroshenko, il presidente Usa BarackObama, la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidentefrancese Francois Hollande e il premier britannico DavidCameron. .