Venezuela, trovati 17 corpi di minatori nel sud est del paese

Venezuela, trovati 17 corpi di minatori nel sud est del paese
  Carlos Cancelliere, sindaco di Tumeremo, una città di confine con il Brasile, parla dei 28 minatori scomparsi

Caracas - Le autorita' venezuelane hanno ritrovato 17 cadaveri di minatori probabilmente massacrati da un gruppo criminale nel sud est del paese, al confine con il Brasile. L'eccidio, che riguardarebbe almeno 28 minatori, sarebbe stato messo a segno da una banda armata guidata da un equadoriano identificato come Jamilton Andres Ulloa Suarez, detto 'Il Topo'. I corpi sono stati ritrovati un una fossa. (AGI)