Venezuela: Maduro, ex premier spagnolo Gonzalez organizza golpe

(AGI/AFP) - Caracas, 25 mar. - La paranoia complottistica incui vive il presidente venezuelano Nicolas Maduro, sfortunatoerede di Hugo Chavez, lo ha spinto a denunciare un complottointernazionale della destra, che sarebbe stato ordito dell'expremier spagnolo, il socialista Felipe Gonzalez, perrovesciarlo con un golpe. Maduro ha detto che Gonzalez, che nei 4 anni al potere(1982-1986) modernizzo' la Spagna puntando da sinistra sulwelfare come priorita' del suo esecutivo, ha firmato un accordocon gruppi di estrema destra spagnoli, colombiani estatunitensi: "Felipe Gonzalez, si e' garantito un cospicuosalario in euro per fare campagna contro

(AGI/AFP) - Caracas, 25 mar. - La paranoia complottistica incui vive il presidente venezuelano Nicolas Maduro, sfortunatoerede di Hugo Chavez, lo ha spinto a denunciare un complottointernazionale della destra, che sarebbe stato ordito dell'expremier spagnolo, il socialista Felipe Gonzalez, perrovesciarlo con un golpe. Maduro ha detto che Gonzalez, che nei 4 anni al potere(1982-1986) modernizzo' la Spagna puntando da sinistra sulwelfare come priorita' del suo esecutivo, ha firmato un accordocon gruppi di estrema destra spagnoli, colombiani estatunitensi: "Felipe Gonzalez, si e' garantito un cospicuosalario in euro per fare campagna contro il Venezuela, persostener un golpe in Venezuela, un golpe contro di me", hasostenuto il presidente. In realta' Gonzalez, avvocato di formazione, lunedi' haannunciato che difendera' molti membri dell'opposizionevenezuelana incarcerati da Maduro. Tra questi Leopoldo Lopez eAntonio Ledezma (il sindaco di Caracas arrestato recentementein uno spettacolare quanto controverso blitz dei servizisegreti) su richiesta delle loro famiglia. (AGI)