Usa: virus fantasma spiava Russia e sauditi per 007 Occidente

(AGI) - Washington, 23 nov. - Sono state soprattutto le aziendedi tlc di Russia e Arabia Saudite ad essere spiate dal piu'potente virus fantasma mai creato, attivo dal 2008, e' piu'aggressivo di Stuxnet, quello che mando' in tilt per un anno ilprogramma nucleare iraniano. Si chiama Regin ed e' statosviluppato e gestito dai servizi segreti di una "nazione". Mastavolta non cinesi o russi, come piu' volte denunciato dagliUsa e dal Regno Unito. Dietro c'erano gli 007 di uno Statooccidentale che hanno colpito societa' private, agenziegovernative e singoli abitanti. E' quanto rivela

(AGI) - Washington, 23 nov. - Sono state soprattutto le aziendedi tlc di Russia e Arabia Saudite ad essere spiate dal piu'potente virus fantasma mai creato, attivo dal 2008, e' piu'aggressivo di Stuxnet, quello che mando' in tilt per un anno ilprogramma nucleare iraniano. Si chiama Regin ed e' statosviluppato e gestito dai servizi segreti di una "nazione". Mastavolta non cinesi o russi, come piu' volte denunciato dagliUsa e dal Regno Unito. Dietro c'erano gli 007 di uno Statooccidentale che hanno colpito societa' private, agenziegovernative e singoli abitanti. E' quanto rivela il FinancialTimes tra qualche ora in edicola, fornendo ulteriori datirispetto alla denuncia di Symantec secondo la quale oltre Riade Mosca sono stati colpiti anche entita' private e pubbliche diMessico, Irlanda, India, Iran, Afghanistan, Belgio Austria ePakistan. Il virus e' stato scoperto dalla piu' nota aziendaproduttrice di software antivirus, la Symantec, secondo laquale Regin "progettato per operazioni di sorveglianzapersistenti e di lungo termini" e' stato ritirata nel 2011 perpoi essere riattivato nel 2013. .