Sparatoria in discoteca, 2 morti in Florida. Fermato un sospetto

Un altro è in fuga. I colpi durante una festa di adolescenti nel nightclub Clu Blu. I feriti sono 17 - VIDEO

Sparatoria in discoteca, 2 morti in Florida. Fermato un sospetto
 Sparatoria in Florida - youreporter

Washington - Due giovanissimi, un 18enne che giocava da playmaker al college ed era una promessa del basket e un 14enne, sono morti in una sparatoria al nightclub Clu Blu di Fort Myers, in Florida. Il dramma si è consumato durante una "teen night", una festa per adolescenti, con partecipanti di età a partire dai13 anni. I feriti sono stati 17, di cui due in gravi condizioni.

Dalle prime ricostruzioni è accaduto tutto a mezzanotte e mezza, quando la festa stava ormai per finire e con i genitori che erano fuori nel parcheggio aspettando che uscissero i ragazzi. Un uomo con un'arma semi-automatica ha preso a sparare all'impazzata, apparentemente senza un obiettivo preciso. La polizia ha fermato tre uomini e ha escluso che si sia trattato di un atto di terrorismo. Nella sparatoria e' rimasta ferita anche la sorella di Stefan, Sharelle, di un anno più' grande di lui.

Una seconda sparatoria, non e' chiaro se collegata alla prima, si e' verificata sempre a Fort Myers: colpi d'arma da fuoco sono stati sparati contro un'automobile ed una casa, causando un ferito. (AGI)