Usa: passeggero urla "jihad", panico in volo, aereo torna indietro

(AGI) - Washington, 17 mar. - Attimi di panico su un aereodella United Airlines, decollato dall'aeroporto di Washington ediretto a Denver, dopo che un passeggero si e' messo a correrein corridoio urlando "jihad". Il comandante ha invertito larotta, dopo essere stato avvertito dall'equipaggio, mentrel'uomo veniva immobilizzato dagli altri passeggeri. Il Boeing737, con 39 persone a bordo, e' atterrato in sicurezza nelloscalo Dulles International della capitale americana. Secondo quanto riferito dalla Cnn, dalle prime indagini sulpasseggero non sono emersi legami con il terrorismo e non sonostate trovate armi. In un video, girato

(AGI) - Washington, 17 mar. - Attimi di panico su un aereodella United Airlines, decollato dall'aeroporto di Washington ediretto a Denver, dopo che un passeggero si e' messo a correrein corridoio urlando "jihad". Il comandante ha invertito larotta, dopo essere stato avvertito dall'equipaggio, mentrel'uomo veniva immobilizzato dagli altri passeggeri. Il Boeing737, con 39 persone a bordo, e' atterrato in sicurezza nelloscalo Dulles International della capitale americana. Secondo quanto riferito dalla Cnn, dalle prime indagini sulpasseggero non sono emersi legami con il terrorismo e non sonostate trovate armi. In un video, girato con uno smartphone, sivede l'uomo immobilizzato a terra, con il volto tumefatto,mentre uno dei passeggeri intima di non muoversi. (AGI).