Usa: Obama ha firmato la legge che limita poteri Nsa

(AGI) - Washington, 3 giu. - A poche ore dal via libera delCongresso, Barack Obama ha firmato e promulgato la legge chelimita le intercettazioni della National Security Agency (Nsa),rimpiazzandola con un programma di sorveglianza piu' mirato,dopo che le rivelazioni della "talpa" Edward Snowden sulprogramma di sorveglianza avevano scatenato polemiche negli Usa e a a livello internazionale. Il testo,denominato "Usa Freedom Act", aveva superato il vaglio dellaCamera dei rappresentanti il mese scorso con una schiacciantemaggioranza e ora e' stato stato approvato dal Senato con con67 voti a favore e 32 contrari. Nelle

(AGI) - Washington, 3 giu. - A poche ore dal via libera delCongresso, Barack Obama ha firmato e promulgato la legge chelimita le intercettazioni della National Security Agency (Nsa),rimpiazzandola con un programma di sorveglianza piu' mirato,dopo che le rivelazioni della "talpa" Edward Snowden sulprogramma di sorveglianza avevano scatenato polemiche negli Usa e a a livello internazionale. Il testo,denominato "Usa Freedom Act", aveva superato il vaglio dellaCamera dei rappresentanti il mese scorso con una schiacciantemaggioranza e ora e' stato stato approvato dal Senato con con67 voti a favore e 32 contrari. Nelle ultime 48 ore si era aperto un vuoto legislativo,denunciato da Obama, dopo che il Senato non era stata infattiin grado di accordarsi su una norma sostitutiva prima delladecadenza del "Patriot Act" (il 31 maggio) che, varatoall'indomani degli attentati alla Torri Gemelle, consentivaalla Nsa di procedere a sistematiche registrazioni di datitelefonici. Ora i dati telefonici saranno raccolti e rimarrannoin possesso delle societa' telefoniche e verranno rilasciati suspecifica richiesta e dopo una valutazione caso per caso. (AGI).