Usa: Nyt, pronti a dispiegare mezzi pesanti in Est Europa

(AGI) - Washington, 14 giu. - Il Pentagono sarebbe pronto adispiegare mezzi pesanti nell'Est Europa per impedire eventualiaggressioni da parte della Russia. Lo rivela il New York Timescitando fonti americane alleate. Il progetto prevederebbe ancheil dispiego di 500 soldati in paesi baltici e dell'est Europa.Se la proposta fosse approvata, spiega il quotidiano, sitratterebbe della prima volta dalla Guerra Fredda cheWashington insedia forze militari nei nuovi stati membri dellaNato, un tempo parte della sfera sovietica. Secondo il New York Times un presidio militare di circa 150uomini potrebbe essere collocato in ognuna delle

(AGI) - Washington, 14 giu. - Il Pentagono sarebbe pronto adispiegare mezzi pesanti nell'Est Europa per impedire eventualiaggressioni da parte della Russia. Lo rivela il New York Timescitando fonti americane alleate. Il progetto prevederebbe ancheil dispiego di 500 soldati in paesi baltici e dell'est Europa.Se la proposta fosse approvata, spiega il quotidiano, sitratterebbe della prima volta dalla Guerra Fredda cheWashington insedia forze militari nei nuovi stati membri dellaNato, un tempo parte della sfera sovietica. Secondo il New York Times un presidio militare di circa 150uomini potrebbe essere collocato in ognuna delle tre nazionibaltiche, Lituania, Lettonia e Estonia mentre un battaglione di750 uomini sarebbe localizzato in Polonia, Romania, Bulgaria eforse anche in Ungheria. (AGI).