Usa: intruso Casa Bianca aveva 800 proiettili, accette e macete

(AGI) - Washington, 22 set. - Aveva l'auto carica di munizionil'uomo armato di coltello che venerdi' sera ha scavalcato larecinzione della Casa Bianca, riuscendo a correre per alcunimetri sul prato. Secondo il procuratore di Washington, DavidMudd, l'ex soldato americano Omar Gonzalez, 42 anni, aveva 800proiettili, due accette e un macete e cio' "lo ha reso unpericolo per il presidente". L'irruzione ha indotto il Secret Service ad annunciare unacompleta revisione delle procedure di sicurezza, all'interno eall'esterno della Casa Bianca. "Preoccupazione" e' stataespressa dal presidente americano che e' stato aggiornato sullafalla nel

(AGI) - Washington, 22 set. - Aveva l'auto carica di munizionil'uomo armato di coltello che venerdi' sera ha scavalcato larecinzione della Casa Bianca, riuscendo a correre per alcunimetri sul prato. Secondo il procuratore di Washington, DavidMudd, l'ex soldato americano Omar Gonzalez, 42 anni, aveva 800proiettili, due accette e un macete e cio' "lo ha reso unpericolo per il presidente". L'irruzione ha indotto il Secret Service ad annunciare unacompleta revisione delle procedure di sicurezza, all'interno eall'esterno della Casa Bianca. "Preoccupazione" e' stataespressa dal presidente americano che e' stato aggiornato sullafalla nel sistema di sicurezza che ha permesso all'uomo diintrodursi in quello che dovrebbe essere uno dei luoghi piu'blindati al mondo. "La sua famiglia vive alla Casa Bianca ed e'ovviamente preoccupato per l'incidente di venerdi' sera", haspiegato il portavoce. "Allo stesso tempo, il presidentecontinua ad avere piena fiducia nei professionisti del SecretService", ha aggiunto. .