Usa: ex veterano tenta entrare a Casa Bianca con coltello, bloccato

(AGI) - Washington - Era armato di un coltellopieghevole l'uomo che venerdi' sera ha fatto irruzione allaCasa Bianca, riuscendo a scavalcare  [...]

(AGI) - Washington, 21 set. - Era armato di un coltellopieghevole l'uomo che venerdi' sera ha fatto irruzione allaCasa Bianca, riuscendo a scavalcare le inferriate e correre perqualche decina di metri sui prati, prima di essere acciuffato. L'uomo ha affermato di essere un veterano della guerra in Iraqe la sua irruzione, seguita dopo qualche ora da un'altratentata irruzione, ha indotto i Servizi di Sicurezza di quelloche e' in teoria uno del luoghi piu' protetti e sicuri delpianeta ad avviare una revisione nelle procedure. Inizialmentesi era capito che l'intruso fosse disarmato. Il presidenteBarack Obama e la sua famiglia non erano alla Casa Bianca nelmomento dell'incidente, perche' poco prima l'elicotteropresidenziale si era levato alla volta di Camp David, il 'buenretiro' dei presidenti americani per il week end. L'intruso,Omar Gonzalez, che ha detto di essere un veterano della guerrain iraq, originario del Texas e 42enne, e' stato trovato inpossesso di una lama di 8,9cm. Sanato un tribunale diWashington lo ha incriminato per irruzione illegale con armapericolosa e rischia fino a 10 anni di prigione. All'agente chelo ha fermato, ha raccontato di essere "allarmatodell'atmosfera al collasso e di voler trasmettere questo datoal presidente degli Stati Uniti affiche' allerti la gente". Dicerto, l'irruzione -che nel giro di neanche ventiquattr'ore e'stata seguita da un altro fallo alla sicurezza (un uomo, a cuiera stato negato l'accesso pedonale, qualche minuto piu' tardiin auto si e' avvicinato troppo ai cancelli)- ha indotto iservizi segreti ad annunciare una completa revisione delleprocedure. .