Usa: cade divieto gay leader negli Scout, resta per gruppi locali

(AGI) - Washington, 27 lug. - Svolta storica per i boy scoutamericani. Dopo decenni di battaglie e controversie legali ladirigenza dell'organizzazione si e' espressa per l'abolizionedel divieto ai gay di diventarne leader. La decisione e' stataapprovata dal 79% della struttura (80 membri) alla guidadell'organizzazione, che ha recepito quanto deciso un mese fadalla commissione esecutiva. La decisine, pero', ha un valoresolo a livello nazionale. Il divieto varra' ancora per i gruppilocali, che potranno scegliere, afferma l'organizzazione sulpropri sito web, "i capi compatibilmente con il proprio credoreligioso". (AGI) .

(AGI) - Washington, 27 lug. - Svolta storica per i boy scoutamericani. Dopo decenni di battaglie e controversie legali ladirigenza dell'organizzazione si e' espressa per l'abolizionedel divieto ai gay di diventarne leader. La decisione e' stataapprovata dal 79% della struttura (80 membri) alla guidadell'organizzazione, che ha recepito quanto deciso un mese fadalla commissione esecutiva. La decisine, pero', ha un valoresolo a livello nazionale. Il divieto varra' ancora per i gruppilocali, che potranno scegliere, afferma l'organizzazione sulpropri sito web, "i capi compatibilmente con il proprio credoreligioso". (AGI) .