Usa 2016: Jeb Bush, "Sono un candidato per la presidenza"

(AGI) - Miami - Il testimone dei Bush, la piu'rinomata dinastia americana di politici repubblicani, passaall'ex governatore della Florida Jeb, da  

Usa 2016: Jeb Bush, "Sono un candidato per la presidenza"

(AGI) - Miami, 15 giu. - Il testimone dei Bush, la piu'rinomata dinastia americana di politici repubblicani, passaall'ex governatore della Florida Jeb, da oggi formalmente incampo per la Casa Bianca. Una simile "dynasty" non ha paragoninella storia politica Usa, se non con la famiglia Kennedy. Perl'annuncio ufficiale, il 62enne Jeb, figlio dell'ex presidenteGeorge H.W. Bush e fratello minore di George W. Bush, ha sceltola sua citta' adottiva, Miami, e il Dade Collage. Se venisseeletto, la sua famiglia sarebbe l'unica a poter vantare treinquilini alla Casa Bianca negli ultimi 25 anni.

Jeb Bush "Sono un candidato per la presidenza"

Nonostante ilblasonato congnome, non entra nell'arena da favorito per leprossime presidenziali. In casa repubblicana, secondo il piu'recente sondaggio della Cnn/Org, vanta lo stesso gradimento delgiovane senatore della Florida Marco Rubio mente rispetto allademocratica Hillary Clinton le preferenze lo vedono insvataggio con il 43% contro il 51%. Nel logo lanciato per lasua campagna elettorale ha deliberatamente omesso il cognome,puntanto solo su "Jeb", che e' poi l'acronimo del suo veronome, John Ellis Bush. Jeb Bush e' cresciuto a Houston, inTexas, e si e' trasferito in Florida negli anni Ottantalanciandosi nella carriera politica sulle orme del padrediventato vice presidente degli Stati Uniti nel 1980. E'sposato dal 1974 con Columba Garnica Carlo, originaria delMessico, conosciuta durante un periodo di studio a Leon, nelPaese latino-americano. La coppia ha tre figli. Appena sposati,Jeb e Columba hanno vissuto per qualche anno a Caracas, in Venezuela, dove Jeb lavorava per a divisione locale della TexasBank. Nel 1998, quando venne eletto governatore della Florida,raccolse il favore del 61% degli ispanici e del 14% degliafroamericani: un risultato sorprendente per un repubblicanoche punterebbe a replicare alle prossime presidenziali. JebBush e' l'undicesimo candidato in corsa per la nominationrepubblicana. (AGI)



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it