Usa 2016: Clinton, tassa su scambi ad alta frequenza in borsa

(AGI) - Washington, 8 ott. - Hillary Clinton attacca a sorpresaWall Street - alla quale i Clinton sono sempre stati vicini eda questa corteggiatissimi - scavalcando a sinistra il suoattuale rivale diretto alle primarie democratiche, il senatore'socialista' Bernie Sanders. L'ex first lady ha annunciato chese sara' eletta alla Casa Bianca proporra' un tassa contro lecosiddette "high-frequency trading", transazioni ad altafrequenza. Il sistema di "high-frequency trading" e' si basa susofisticati algoritmi che agendo su grandissimi volumi discambi e soprattutto a velocita' impossibili per trader incarne ed ossa, guadagnano anche su minime

(AGI) - Washington, 8 ott. - Hillary Clinton attacca a sorpresaWall Street - alla quale i Clinton sono sempre stati vicini eda questa corteggiatissimi - scavalcando a sinistra il suoattuale rivale diretto alle primarie democratiche, il senatore'socialista' Bernie Sanders. L'ex first lady ha annunciato chese sara' eletta alla Casa Bianca proporra' un tassa contro lecosiddette "high-frequency trading", transazioni ad altafrequenza. Il sistema di "high-frequency trading" e' si basa susofisticati algoritmi che agendo su grandissimi volumi discambi e soprattutto a velocita' impossibili per trader incarne ed ossa, guadagnano anche su minime variazioni del valorema spesso riuscendo a condizionare l'andamento dello stessotitolo trattato. In questo modo causano estrema volatilita' neimercati, e talvolta, crolli nei corsi di azioni, obbligazioni,derivati e nel mercato delle materie prime. La tassa, hanno spiegato dallo staff della Clinton,colpira' le transazioni con un numero eccessivo dicancellazioni, che destabilizzano i mercati"La crescita dell' 'high-frequency trading' ha pesato sui nostri mercati consentendo strategie di scambio scorrette especulative", ha dichiarato uno dei consiglieri dell'exsegretario di Stato. (AGI) .