Usa 2016: Biden, non mi candido ma "non rimarro' in silenzio"

(AGI) - Washington, 21 ott. - Joe Biden ha rotto gli indugi eha annunciato che non si candidera' alle primarie democratiche,in vista di ottenere la nomination alle presidenziali Usadell'anno prossimo. Al tempo stesso ha avvertito pero' che nonintende "rimanere in silenzio", e che vuole anzi fornirecomunque il proprio contributo. "Penso che ormai siamo fuoritempo massimo, il tempo indispensabile per allestire unacampagna vittoriosa per la nomination", ha spiegato il vicepresidente degli Stati Uniti nel Giardino della Rose alla CasaBianca, poco dopo aver preannunciato una dichiarazionepubblica. "Anche se non saro' un candidato",

(AGI) - Washington, 21 ott. - Joe Biden ha rotto gli indugi eha annunciato che non si candidera' alle primarie democratiche,in vista di ottenere la nomination alle presidenziali Usadell'anno prossimo. Al tempo stesso ha avvertito pero' che nonintende "rimanere in silenzio", e che vuole anzi fornirecomunque il proprio contributo. "Penso che ormai siamo fuoritempo massimo, il tempo indispensabile per allestire unacampagna vittoriosa per la nomination", ha spiegato il vicepresidente degli Stati Uniti nel Giardino della Rose alla CasaBianca, poco dopo aver preannunciato una dichiarazionepubblica. "Anche se non saro' un candidato", ha proseguito, alsuo fianco la moglie Jill e lo stesso Barack Obama, "nonrimarro' silenzioso. Intendo invece parlare forte e chiaro conl'obiettivo di influenzare quanto piu' potro' la posizione chedobbiamo assumere come partito, e la direzione che abbiamobisogno d'intraprendere come Nazione, nell'interesse di tuttigli americani", ha sottolineato Biden. (AG.