Usa-Cuba al via il disgelo, liberato Alan Gross detenuto da 5 anni

(AGI) - L'Avana - Il presidente americano, BarackObama, e quello cubano, Raul Castro, faranno separatamente nelpomeriggio due annunci riguardo alle relazioni    

Usa-Cuba al via il disgelo, liberato Alan Gross detenuto da 5 anni

(AGI) - L'Avana, 17 dic. -   Il contractor Usa Alan Gross, e' stato rilasciato da una prigione di Cuba, Paese in cui era detenuto da 5 anni. Lo riferisce l'Abc, spiegando che a breve i presidenti Barack Obama e Raul Castro faranno due annunci separati sui rapporti tra Stati Uniti e Cuba.

Secondo anticipazioni di una fontedella Casa Bianca ai media americani, l'annuncio andra' oltreil rilascio di un prigioniero americano di oggi, profilando"una svolta nei rapporti tra i due Paesi".

Obama pronto ad aprire ambasciata all'Avana

Il 65enne Gross, un collaboratore di Usaid arrestato 5 anni fa mentre distribuiva materiale elettronico alla comunita' ebrea all'Avana, e' gia' in viaggio verso gli Usa. Le sue condizioni di salute non sono buone. Gross era stato condannato a 15 anni di prigione per spionaggio.

La liberazione dell'americano Alan Gross rientra in uno scambio di prigionieri tra Usa e Cuba. Le autorita' dell'Avana hanno rilasciato anche un agente segreto americano detenuto a Cuba da piu' di 20 anni e la cui identita' non e' stata resa nota per ragioni di sicurezza. Gli americani, da parte loro, hanno liberato tre 007 cubani arrestati nel 2001 con l'accusa di spionaggio.

I tre fanno parte dei Cuban Five, un gruppo di cinque ufficiali dei servizi segreti appartenenti al cosiddetto Wasp Network, che raccoglieva informazioni riservate su importanti leader cubano-americani in esilio e sulle basi militari Usa. (AGI).