Trump "con me armi ovunque"

Spari vicino alla Casa Bianca, un arresto

Trump "con me armi ovunque"
Donald Trump 

Washington - Con Donald Trump presidente, le armi si potranno portare ovunque. "Ci sbarazzeremo delle 'gun free zone'", cioe' dei luoghi pubblici in cui le armi sono vietate, ha promesso il miliardario americano nel suo intervento al raduno annuale della lobby delle armi, la Nra che gli ha tributato il suo endorsement per la corsa alla presidenza.

Hillary Clinton e' invece "il candidato piu' contrario alle armi e al secondo emendamento che sia mai stato", ha attaccato Trump. "Se lei potra' nominare giudici, lo fara' per abolire il secondo emendamento" che garantisce il diritto di possedere armi, ha avvertito. Il magnate del real estate ha dunque esortato la rivale democratica a presentare la lista dei potenziali giudici della Corte Suprema, proprio come ha fatto lui. (AGI)