Cartella clinica Hillary, può fare il presidente

Ancora a riposo per curare la polmonite, da domani di nuovo in pista - New York, indagini su Fondazione Trump "transazioni sospette"

Cartella clinica Hillary, può fare il presidente
Hilary Clinton (Afp) 

Houston - "Continua ad essere in salute ed e' idonea per servire come presidente degli Stati Uniti". Cosi' il medico personale di Hillary Clinton, Lisa Bardack, in una lettere sullo stato di salute della candidata democratica alla presidenza, costretta a fermarsi per tre giorni a causa della polmonite. La Bardack ha escluso altre patologie, fatta eccezione per allergie stagionali e un'infezione all'orecchio. La polmonite le era stata dignosticata venerdi' scorso, una settimana dopo che era stata visitata per una leggera febbre e affaticamento. Le sono stati prescritti antibiotici, le e' stato consigliato di riposarsi e le sue condizioni, ha concluso il medico, "continuano a migliorare".

Hillary da domani di nuovo in pista

New York, indagini su Fondazione Trump "transazioni sospette"

(AGI)