Uomo armato asserragliato in un caffè in Germania

E' entrato, coperto di sangue, nel ristorante 'Dubrovnik' a Kupfergasse urlando "tutti fuori"

Uomo armato asserragliato in un caffè in Germania
polizia tedesca 

Berlino - Secondo Bild, l'uomo e' ferito e sanguinante: e' entrato, coperto di sangue, intorno alle 9:15 nel ristorante Dubrovnik, a Kupfergasse, urlando "tutti fuori". In quel momento nel locale c'era un certo numero di persone, presumibilmente il proprietario e i camerieri, che sono usciti in strada in preda al panico. Nell'atea attorno al ristorante sono arrivati le forze speciali armate fino ai denti, un team delle teste di cuoio' Swat. Non e' chiaro come l'uomo si sia ferito e se abbia ostaggi.

Secondo un'emittente regionale, Saarlandischer Rundfunk, un team di negoziatori (poliziotti, psicologi e specialisti in conflitto) sta cercando di negoziare la sua resa. La polizia, aggiunge l'emittente, ritiene che l'uomo sia originario della zona e avrebbe "problemi psicologici", quindi nessun legame con orgaizzazioni terroristiche. (AGI)