Uno squalo avrebbe attaccato due persone a New York. Sarebbe il primo caso in 70 anni

Uno squalo avrebbe attaccato due persone a New York. Sarebbe il primo caso in 70 anni

Due ragazzi hanno riportato delle ferite alle gambe, mentre nuotavano a largo delle coste di New York, in quello che sembra essere il primo attacco di squalo in 70 anni nello Stato. I due giovani, una 12enne e un 13enne, sono stati entrambi feriti, non in modo grave, alla gamba destra.

La ragazza, Lola Pollina, ha raccontato di aver visto qualcosa accanto a lei e di aver sentito dolore. "Ho visto la gamba sanguinante e una pinna", ha dichiarato. Lo squalo - secondo il racconto - dovrebbe essere lungo tra i 90 e i 120 centimetri. A stabilirlo con certezza sarà l'analisi di un dente estratto dalla gamba del ragazzo. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it