Gentiloni commissario europeo agli Affari economici

Ue Gentiloni commissario Affari economici
 ALBERTO PEZZALI / NURPHOTO
Paolo Gentiloni

Paolo Gentiloni sarà commissario agli Affari economici della Commissione Ue. Il presidente Ursula von der Leyen ha ufficializzato la nomina dell'ex premier italiano durate la presentazione della sua squadra. 

Gentiloni dovrà "collaborare moltissimo con Valdis Dombrovskis", "e tutte le decisioni "saranno prese dal collegio dei commissari" ha puntualizzato von der Leyen alla domanda dei giornalisti che chiedevano della attribuzione all'Italia di un portafoglio economico delicato per i conti pubblici.  "Volevamo avere un equilibrio di punti di vista diversi", ha aggiunto "credo che riusciremo a raggiungere questo equilibrio".

"Questo è un argomento importante di cui ho parlato a lungo sia con Gentiloni che con Conte", ha detto rispondendo alla domanda sulla opportunità di nominare un commissario italiano alla luce della situazione relativa ai conti pubblici del Paese. "Paolo Gentiloni è un ex primo ministro con una grande esperienza, sa bene quanto siano complesse le questioni da affrontare. In primo luogo siamo europei", ha aggiunto. "Volevamo avere equilibrio di punti di vista diversi" all'interno della Commissione, ha ribadito von der Leyen, "credo che riusciremo a raggiungere questo equilibrio".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.