Ucraina: tregua vacilla, civili morti a Donetsk e fuoco su Osce

(AGI) - Donetsk, 15 set. - Vacilla la tregua in Ucrainaorientale: nelle ultime 24 ore sono giunte notizie dicombattimenti a Donetsk con almeno sei civili uccisi e anchegli osservatori dell'Osce sono stati sfiorati da colpi diartiglieria pesante. Il presidente ucraino, Petro Poroshenko,ha intanto consegnato al Parlamento un progetto di legge cheprevede, tra le altre cose, tre anni di autonomia per leregioni separatiste di Lugansk e Donetsk ed elezioni anovembre. La guerra sta affondando l'economia del Paese, chequest'anno dovrebbe scendere dello 0,6%: lo ha annunciato dalministro delle Finanze, Oleksander Shlapak, spiegando

(AGI) - Donetsk, 15 set. - Vacilla la tregua in Ucrainaorientale: nelle ultime 24 ore sono giunte notizie dicombattimenti a Donetsk con almeno sei civili uccisi e anchegli osservatori dell'Osce sono stati sfiorati da colpi diartiglieria pesante. Il presidente ucraino, Petro Poroshenko,ha intanto consegnato al Parlamento un progetto di legge cheprevede, tra le altre cose, tre anni di autonomia per leregioni separatiste di Lugansk e Donetsk ed elezioni anovembre. La guerra sta affondando l'economia del Paese, chequest'anno dovrebbe scendere dello 0,6%: lo ha annunciato dalministro delle Finanze, Oleksander Shlapak, spiegando tuttaviache l'anno prossimo si potrebbe tornare a una crescita del 2%se il pacchetto di novita' fiscali dovesse essere adottato dalParlamento. Sei civili sono rimasti uccisi e altri 15 feriti a Donetsk.Lo denuncia il vice sindaco, Kostyantyn Savinov. Scambi dicolpi di artiglieria tra i separatisti e l'esercito di Kievsono avvenuti nei dintorni della citta', in particolare nellazona dell'aeroporto, dove, secondo il Consiglio ucraino disicureeza nazionale e difesa, i bombardamenti dei ribelli nonsi sono fermati nella giornata di oggi. Alcuni episodi hanno trovato conferma anche dagliosservatori dell'Osce, secondo i quali scontri sono avvenutianche nei pressi di un mercato cittadino, il Putilovsky, dovegli osservatori hanno potuto constatare di persona la morte dialmeno una persona, una donna, ma si sono poi allontanati acausa dell'esplosione di altri colpi d'artiglieria. Il covogliocon 6 osservatori internazionali ha rischiato di essere colpitoda diversi proiettili non indirizzati verso di lorodirettamente, ma esplosi durante gli scontri. Un portavoce haspiegato che i veicoli sono stati danneggiati ma nessuno e'rimasto ferito. Ma non e' stato in grado di precisare da chisono stati esplosi. L'accaduto pero' ha costretto i verticidell'organizzazione a rivedere i protocolli di sicurezza nellazona del conflitto, pur senza ritirare il personale impegnatonella verifica del cessate il fuoco iniziato dieci giorni fa. Tre anni di autonomia per alcune zone delle regioni diLugansk e Donetsk e' uno dei punti principali della proposta diPoroshenko, contenuta in un progetto di legge al vaglio dellaRada Suprema (Parlamento). Il testo comprende anche unaamnistia per i miliziani filo-russi che non hanno commessodelitti gravi e non implicati nell'esplosione del volo dellaMalaysia Airlines con 298 passeggeri a bordo, avvenuta a meta'giugno sui cieli di Donetsk. Lo riferiscono i media locali. Ilprogetto prevede inoltre la convocazione di elezioni locali peril 9 novembre, per consentire alle due regioni di eleggerepropri rappresentanti. Kiev si impegna a garantire l'uso dellalingua russa, venendo incontro a una delle principali richiestedei separatisti. (AGI).