Ucraina: Mosca, con 'muro' confine impossibile riprendere rapporti

(AGI) - Mosca, 22 set. - Il capo dell'amministrazionepresidenziale russa, Serghei Ivanov, ha criticato il"cosiddetto piano Yatsenyuk" di fortificare alcuni tratti difrontiere tra i due Paesi. "Dal mio punto di vista, costruireun muro rendera' impossibile ripristinare una qualcherelazione", ha dichiarato al quotidiano ufficiale RossiskayaGazeta, dicendosi poi convinto, pero', che si tratti solo diun'operazione di propaganda. "Sono sicuro che alla fine non cisara' alcun muro - ha spiegato - la retorica e' una cosa e lavita pratica e' un'altra". A suo dire, l'attuale "alienazione" tra i due popoli vicinipotra' essere superata

(AGI) - Mosca, 22 set. - Il capo dell'amministrazionepresidenziale russa, Serghei Ivanov, ha criticato il"cosiddetto piano Yatsenyuk" di fortificare alcuni tratti difrontiere tra i due Paesi. "Dal mio punto di vista, costruireun muro rendera' impossibile ripristinare una qualcherelazione", ha dichiarato al quotidiano ufficiale RossiskayaGazeta, dicendosi poi convinto, pero', che si tratti solo diun'operazione di propaganda. "Sono sicuro che alla fine non cisara' alcun muro - ha spiegato - la retorica e' una cosa e lavita pratica e' un'altra". A suo dire, l'attuale "alienazione" tra i due popoli vicinipotra' essere superata solo "con molto tempo e sforzo". Il capodello staff presidenziale ha poi assicurato che "i russi nonvedono gli ucraini come stranieri" e ha portato come esempio labuona accoglienza che i profughi dalla ex repubblica sovieticastanno ricevendo nella Federazione. (AGI).