Ucraina: giallo su morte Yanukovich jr, forse gia' sepolto

(AGI) - Mosca, 23 mar. - La morte del figlio del depostopresidente ucraino Viktor Yanukovich, annegato presumibilmentesabato nei ghiacci del fiume Baikal, nella regione di Irkustsk,e' confermata oggi da diverse fonti ucraine, ma ancora noncommentata ufficialmente ne' da Kiev, ne' da Mosca. Il decessodel 33enne, amante delle auto ed ex parlamentare, e' statoconfermato dal partito delle Regioni, nelle cui fila era statoeletto Yanukovich jr. Sul sito della formazione politicaucraina, nella sezione 'notizie' appare il titolo "in memoriadi Viktor Yanukovich", in riferimento alla "tragica morte delnostro collega, ed ex deputato Viktor

(AGI) - Mosca, 23 mar. - La morte del figlio del depostopresidente ucraino Viktor Yanukovich, annegato presumibilmentesabato nei ghiacci del fiume Baikal, nella regione di Irkustsk,e' confermata oggi da diverse fonti ucraine, ma ancora noncommentata ufficialmente ne' da Kiev, ne' da Mosca. Il decessodel 33enne, amante delle auto ed ex parlamentare, e' statoconfermato dal partito delle Regioni, nelle cui fila era statoeletto Yanukovich jr. Sul sito della formazione politicaucraina, nella sezione 'notizie' appare il titolo "in memoriadi Viktor Yanukovich", in riferimento alla "tragica morte delnostro collega, ed ex deputato Viktor Viktorovich Yanukovich"."Amava la velocita' e l'estremo", si legge nella comunicazione,firmata dal Consiglio politico del partito, che lo ricorda comeuna persona "meravigliosa", "pronto a difendere la suaposizione civile e i suoi ideali fino alla fine". Anche ildeputato ucraino del Blocco d'opposizione, Nestor Shufrich, suFacebook ha confermato la notizia del decesso dell'exparlamentare che amava la guida veloce: "E' morto cosi' come havissuto: al volante dell'auto". Il governo di Kiev, intanto, hachiesto a Mosca informazioni ufficiali sulla vicenda, mentresecondo il sito russo Lifenews, che molti ritengono vicino aiservizi segreti, il figlio minore dell'ex capo di Stato ucraino- fuggito dopo le proteste del Maidan l'anno scorso - e' statogia' sepolto in un cimitero militare. I funerali si sarebberosvolti in Crimea, la penisola sul Mar Nero annessa dalla Russianel marzo 2014 dopo un controverso referendum. Forse aSebastopoli o a Sinferopoli, la capitale. Le voci sulla mortedel giovane Yanukovich sono iniziate a circolare con insistenzaoggi, costringendo a un commento anche il portavoce delCremlino, Dmitri Peskov, il quale si e' pero' limitato a diredi non avere informazioni a riguardo. "Non ho nulla da dire.Non posso ne' confermare, ne' smentire", ha dichiarato citatodalle agenzie russe. Stessa risposta data oggi in conferenzastampa dal ministro degli Interni russo, Vladimir Kolokoltsov. Secondo i media ucraini, sabato, Viktor Yanukovich jr stavaguidando sulla superficie ghiacciata del lago, quando ilmultivan su cui viaggiava con altre persone, sembra quattrocittadini ucriani, e' affondato dopo essere finito su un trattoghiaccio ancora fresco. Secondo le autorita' russe, vi e' statasolo una vittima che pero' non risulta avere il cognome diYanukovich. Il ministero delle Emergenze ha parlato di un certoViktor Davidov "residente locale". Secondo una fonte di RiaNovosti, proprio Davidov sarebbe il figlio dell'ex capo diStato ucraino, che si trovava in Russia sotto mentite spoglie.Gli stessi media ucraini hanno ricordato che Yanukovich junioraveva intenzione di cambiare identita' gia' un anno fa,prendendo il cognome della nonna Valentina Davidova. Laprocedura sarebbe stata completata in Russia, dove - dopo lacacciata dal potere del presidente nel febbraio 2014- sisarebbe rifugiata la famiglia Yanukovich. Il consolato ucrainoa Novosibirsk sta verificando l'accaduto. (AGI) .