Ucraina: dal 1 novembre accordo associazione con l'Ue

(AGI) - Kiev - L'accordo di associazione tra l'Ucraina e l'Ueentrera' in vigore dal primo novembre dopo la ratifica martedi'del testo da parte del Parlamento di Kiev. Lo ha annunciato ilpresidente Petro Poroshenko. L'accordo con Bruxelles e' unodegli elementi che hanno innescato l'irritazione russa perl'avvicinamento all'Occidente di Kiev, sfociato prima nellafuga il 22 febbraio del presidente filo-russo ViktorYanukovich, e quindi nell'occupazione della Crimea e poinell'intervento militare delle regioni orinetali di Donetsk eLugansk. Nuove sanzioni Usa con Ue, colpita anche Sberbank =Intanto, in sincronia con quelle euuropee, Washington fapartire la

Ucraina: dal 1 novembre accordo associazione con l'Ue

(AGI) - Kiev - L'accordo di associazione tra l'Ucraina e l'Ueentrera' in vigore dal primo novembre dopo la ratifica martedi'del testo da parte del Parlamento di Kiev. Lo ha annunciato ilpresidente Petro Poroshenko. L'accordo con Bruxelles e' unodegli elementi che hanno innescato l'irritazione russa perl'avvicinamento all'Occidente di Kiev, sfociato prima nellafuga il 22 febbraio del presidente filo-russo ViktorYanukovich, e quindi nell'occupazione della Crimea e poinell'intervento militare delle regioni orinetali di Donetsk eLugansk.

Nuove sanzioni Usa con Ue, colpita anche Sberbank

Intanto, in sincronia con quelle euuropee, Washington fapartire la nuova ondata contro banche e industrie russe con loscopo di piegare il Cremlino a una posizione piu' flessibilenel dossier ucraino. A essere colpita, per la prima volta, e'Sberbank , la piu' grande banca della Federazione russa gia'nel mirino di Bruxelles. Gli americani non potranno piu'trattare con Sberbank scambi di obbligazioni, azioni e altristrumenti la cui durata supera i 30 giorni emessi dalla stessabanca. Le sanzioni Usa colpiscono anche Gazprom, Gazprom Neft,Lukoil, Surguytneftegas, Rosfnet e Transneft. "L'Ucraina in se'non interessa a nessuno ma e' stata usata come uno strumentoper destabilizzare le relazioni internazionali", tra la Russiae l'Occidente. Questa "il vago sospetto" rivelato oggi dallostesso Vladimir Putin. (AGI)