Uccisa Christina Grimmie, star di 'The Voice of Usa' 

Un uomo ha sparato alla giovanissima cantante al termine di un concerto a Orlando e poi si è tolto la vita - VIDEO

Uccisa Christina Grimmie, star di 'The Voice of Usa' 
 Christina Grimmie

Washington - Christina Grimmie, star del popolare talent show della Nbc 'The Voice' è stata uccisa al termine di uno dei suoi concerti a Orlando, in Florida. Un uomo le si e' avvicinato mentre la giovane, appena 22enne, firmava autografi, e le ha sparato prima di togliersi la vita. Ferita gravemente, la cantante è morta dopo alcune ore in ospedale. Si era appena esibita con il gruppo 'Before you Exit' e si era fermata a firmare autografi quando un uomo le si e' avvicinato, le ha puntato contro una pistola e ha fatto fuoco. "Il fratello della Grimmie si è lanciato sullo sconosciuto per tentare di disarmarlo, ma lui ha sparato di nuovo per due volte e poi si è ucciso", ha riferito la polizia. In un post pubblicato su Facebook poche ore prima di andare in scena, la cantante invitava i fan allo show.

Guarda la galleria fotografica

L'assassino è entrato in azione intorno alle 22:45 ora locale (all'alba italiana), dinanzi a circa 60 persone, tutte rimaste illese. Testimoni hanno raccontato di aver sentito 4 o 5 colpi di arma da fuoco al termine del concentro, quando il pubblico già usciva dalla sala e alcuni tentavano di raggiungere i camerini per salutare l'artista. Molto attiva su Youtube, Grimmie aveva partecipato al programma televisivo nel 2014 e si era classificata terza.

La portavoce della polizia di Orlando, Wanda Miglio, che non ha ancora rilasciato le generalita' dell'assassino, ha dovuto ammettere durante la conferenza stampa convocata per aggiornare sui dettagli dell'accaduto, che non e' chiaro come l'uomo fosse riuscito a introdurre armi da fuoco nella struttura. "Non sappimo se fosse solo un ammiratore che la seguiva su Twitter o sui social network. Davvero non lo sappiamo", ha aggiunto. Il killer aveva due pistole, di cui non e' stato reso noto il tipo, ed e' stato l'intervento del fratello della ragazza, che si e' lanciato su di lui dopo gli spari, a evitare che potesse uccidere ancora.
Grimmie e' stata portata all'Orlando Regional Hospital dove e' deceduta poco dopo. (AGI).