Uber: anche a Bruxelles rischia di essere messa al bando

(AGI) - Bruxelles -  Uber, la societa' americana che harivoluzionato il sistema dei trasporti nelle grandi citta' delmondo sviluppando un applicazione  [...]

(AGI) - Bruxelles, 9 dic. - Uber, la societa' americana che harivoluzionato il sistema dei trasporti nelle grandi citta' delmondo sviluppando un applicazione che fornisce un'alternativaai taxi ufficiali, rischia di vedersi bandire anche aBruxelles, dopo Spagna, New Delhi e Thailandia. L'assessore aitrasporti della capitale belga, Pascal Smet, ha annunciato alquotidiano 'Le Soir' che sosterra' il ricorso presentato allaprocura della capitale dall'associazione dei tassisti diBruxelles per "concorrenza scorretta". Smet sostiene che gli aderenti al sistema Uber "non paganotasse" e non rispettano le leggi in tema di "sicurezza econtributi sociali". Il 'ministro' ha annunciato che chiedera' alla procura diBruxelles ordinare alla polizia di seguire, fermare eindentificare gli autisti di Uber. Non solo. Ha aggiunto chechiedera' ad Apple e Google di bloccare la stessa applicazioneUber installata sugli smartphone dei consumatori di Bruxelle edimpiegata per prenotare le corse. (AGI).