Turchia: kamikaze "fratello autore strage Suruc". Era dell'Isis

(AGI) - Ankara, 11 ott. - L'attentato di Ankara, che sabato hacausato la peggiore strage nella storia della Turchia con oltre120 vittime, e' stato compiuto da due kamikaze, entrambiuomini: lo ha riferito il capo dell'opposizione, KemalKilicdaroglu, dopo aver incontrato il premier turco, AhmetDavutoglu. "Mi hanno dato informazioni sull'attentato: capireteche non posso dare dettagli", ha detto, incontrando igiornalisti subito dopo l'incontro. "Mi hanno detto che c'eranodue kamikaze, entrambi uomini. Tuttavia, non hanno fatto i nomidi alcuna organizzazione", ha aggiunto nel corso di unaconferenza stampa trasmessa n diretta dall'emittente CNNTürk.Il dato

(AGI) - Ankara, 11 ott. - L'attentato di Ankara, che sabato hacausato la peggiore strage nella storia della Turchia con oltre120 vittime, e' stato compiuto da due kamikaze, entrambiuomini: lo ha riferito il capo dell'opposizione, KemalKilicdaroglu, dopo aver incontrato il premier turco, AhmetDavutoglu. "Mi hanno dato informazioni sull'attentato: capireteche non posso dare dettagli", ha detto, incontrando igiornalisti subito dopo l'incontro. "Mi hanno detto che c'eranodue kamikaze, entrambi uomini. Tuttavia, non hanno fatto i nomidi alcuna organizzazione", ha aggiunto nel corso di unaconferenza stampa trasmessa n diretta dall'emittente CNNTürk.Il dato contrasta con un'informazione ufficiosa che oggicircolava su vari mezzi di informazione turchi, secondo laquale uno degli attentatori sarebbe di sesso femminile. Secondol'emittente, la polizia ha gia' provato che l'esplosivo usatonell'attentato, di tipo tnt, corrisponde a quello utilizzatodal kamikaze di Suruc, nel luglio scorso, oltre ad essere statorafforzato, proprio come in quell'attacco, da pallini metalliciper aver un effetto ancora piu' letale. Secondo le autorita'turche, le relazioni del kamikaze di Suruc con l'Isis eranofuori di dubbio, per cui molti analisti turchi trovano unlegame jihadista con i responsabili del massacro di Ankara. Ilquotidiano turco Haberturk aggiunge che la polizia turcasospetta che uno dei due attentatori sia addirittura ilfratello maggiore del kamikaze che si fece esplodere a luglio aSuruc. Il giovane - Yunus Emre Alagoz, fratello maggiore diAbdurrahman, l'attentatore al centro culturale al confine conla Siria - e' sparito dalla circolazione dal giornodell'attentato in cui morirono 33 attivisti filo curdi vicinial partito filocurdo Hdp. Se fosse confermato il suocoinvolgimento sarebbe un clamoroso fallo negli apparati disicurezza. Kilicdaroglu ha detto al premier, lo ha riferito luistesso, che i titolari di Giustizia e Interno dovrebberodimettersi subito o essere destituiti, per non esser riusciti aprevenire un massacro di quelle proporzioni; e ha definito ungrave errore non avviare il dialogo con l'Hdp. Le primeindicazioni nell'inchiesta per il tragico attentato di sabatoad Ankara, infatti, fanno pesare che dietro ci sia l'Isis e leindagini si stanno proprio focalizzando sul gruppoestremistico: e' quanto riferiscono due fonti della sicurezzaturca. Una delle fonti sostiene che il massacro di Ankara haforti similitudini con l'attentato kamikaze avvenuto a luglionella citta' di Suruc, vicino al confine con la Siria (che fuall'epoca attribuito dalle autorita' turche all'Isis, ndr):"Questo attentato e' nello stile di Suruc e tutte le traccesono che e' stato una copia dell'altro... Questo portaall'Isis", ha detto la fonte, che pero' ha voluto mantenerel'anonimato. Sulla stessa linea la seconda fonte: "Tutti isegnali ci indicano che l'attentato possa essere statorealizzato dall'Isis: siamo completamente focalizzatisull'Isis". .