Turchia: civili scesi in strada, salgono su carri armati

Ankara - Centinaia civili sono scesi in strad ad Ankara e Istanbul sembra rispondendo all'appello alla resistenza contro i militari golpisti lanciato dal presidente Recep Tayyip Erdogan. Su diversi siti turchi si vedono civili con la bandiera turca su dei carri armati schierati nelle strade della due principali citta'. Non e' chiaro se a sostegno dei soldati nei mezzi o contrari. Aerei ed elicotteri d'attacco avrebbero intanto lanciato un nuovo attacco, il secondo in breve tempo, contro la Direzione della Sicurezza ad Ankara, il quartier generale dei servizi d'intelligence: lo ha riferito l'emittente televisiva 'Cnn Turkey'.