Turchia: paga bambini per baciarsi su labbra, arrestato youtuber

Uno dei più famosi youtuber turchi, B.A., vera e propria star dei social media, è stato arrestato per aver pagato dei minori per convincerli a baciarsi dinanzi una telecamera per poi condividere il video su internet come "esperimento sociale". In base a quanto riferisce l'agenzia di stato turca Anadolu, B.A. di 21 anni, è finito in manette questa mattina nella città di Smirne, sulla costa egea del Paese, con l'accusa di atti osceni e ora rischia anche l'imputazione di "abusi su minori". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it