Tunisia: fallito attacco a parlamento, miliziani scappati in Bardo

(AGI) - Tunisi, 18 mar. - Gli autori dell'attacco armato conpresa di ostaggi a Tunisi avrebbero cercato di infiltrarsiall'interno dell'Assemblea dei rappresentanti del popolo, ilParlamento tunuisino, prima di asserragliarsi nel vicino Museodel Bardo. E' la ricostruzione emersa dal racconto di un agentedella sicurezza del parlamento tunisino. Secondo tale versione,tre uomini armati in uniforme militare avrebbero tentato dientrare nella sede del parlamento ma sono stati bloccati dalleguardie della sicurezza. L'attacco e' avvenuto mentre in aulaera presente per un'audizione il ministro della Giustizia,Mohammed Salah Ben Aissa. Costretti a riparare nel vicino Museo

(AGI) - Tunisi, 18 mar. - Gli autori dell'attacco armato conpresa di ostaggi a Tunisi avrebbero cercato di infiltrarsiall'interno dell'Assemblea dei rappresentanti del popolo, ilParlamento tunuisino, prima di asserragliarsi nel vicino Museodel Bardo. E' la ricostruzione emersa dal racconto di un agentedella sicurezza del parlamento tunisino. Secondo tale versione,tre uomini armati in uniforme militare avrebbero tentato dientrare nella sede del parlamento ma sono stati bloccati dalleguardie della sicurezza. L'attacco e' avvenuto mentre in aulaera presente per un'audizione il ministro della Giustizia,Mohammed Salah Ben Aissa. Costretti a riparare nel vicino Museodi Bardo, i miliziani hanno avuto diversi scontri a fuoco conle forze di sicurezza, nel quale hanno perso la vita ottopersone tra cui sette turisti stranieri. Le unita' diantiterrorismo hanno circondato completamente l'edificio e leautorita' hanno fatto sgomberare il parlamento e il vicinotribunale. .