Thailandia: sub australiani ebbero l'immunità dal governo prima del salvataggio

Thailandia: sub australiani ebbero l'immunità dal governo prima del salvataggio
ROYAL THAI NAVY / AFP
 
 Le operazioni di soccorso nelle grotte tra Thailandia, Birmania e Laos

Due sub australiani che hanno preso parte al salvataggio dei 12 ragazzi thailandesi rimasti intrappolati in una grotta a Chiang Rai avevano ottenuto l'immunità diplomatica per non essere accusati nel caso qualcosa fosse andato storto nel recupero dei giovani. L'anestesista Richard Harris e il suo partner, Craig Challen, entrambi esperti di immersioni nelle grotte, hanno partecipato al salvataggio dopo un negoziato tra le autorità australiana e thailandese che ha permesso loro l'immunità diplomatica per non essere perseguiti in caso fosse fallita la missione, scrive Abc che cita fonti ma non senza ottenere conferme dal ministero degli Esteri di Canberra.

Leggi anche: Chi sono Rick e John, i due sub inglesi impegnati nel salvataggio



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it