Thailandia, bombe in resort Morta una donna a Hua Hin

Esplodono due ordigni nasconti nei vasi, 19 feriti di cui 7 stranieri

Thailandia, bombe in resort Morta una donna a Hua Hin
 hua hin
tahilandia
bombe

Bangkok - Una donna tahilandese e morta e 19 persone sono rimaste ferite dall'esplosione di due bome a Hua Hin, localita' turistica della Thailandia frequentata da occidentali a 150 km a sud di Bangkok, L'unica vittima e' stata una donna thailandese. "Gli stranieri rimasti feriti sono 7, quattro donne e tre uomini" ha riferito un agente di polizia di Hua Hin che ha specificato che due sono olandesi e due britannici. 

 

 

Le bombe sono esplose a una distanza di 50 metri l'una dall'altra ma non simultaneamente. Il secondo ordigno e' deflagrato 30 minuti dopo il primo. Sul sito Viaggairesicuri.it curato dall'Unita' di Crisi della "si raccomanda ai connazionali di evitare la zona, di tenersi informati sugli sviluppi della situazione sui media e di seguire scrupolosamente le indicazioni delle autorita' locali". In caso di emergenza contattare l'Ambasciata d'Italia a Bangkok al numero 0066 81 825 61 03. (AGI)