Terrore a Sidney, ostaggi in un caffe' Issata bandiera islamica

(AGI) - Sydney (Australia), 15 dic. - Sydney e' blindata e viveore drammatiche da quando, nella notte italiana, almeno un uomoarmato ha fatto irruzione in una cioccolateria nel centro dellacitta' e ha preso diversi ostaggi (il numero non e' ancorastato precisato dalle autorita'). L'uomo ha pero' costretto amostrare da una finestra del locale un drappo con scritteislamiche, il che alimenta i timori di un attacco jihadista. Ildramma e' cominciato nella mattinata australiana. Cinquepersone al momento sono riusciti a uscire, non e' chiaro seliberati oppure scappati, dopo almeno sei ore di cattura.

(AGI) - Sydney (Australia), 15 dic. - Sydney e' blindata e viveore drammatiche da quando, nella notte italiana, almeno un uomoarmato ha fatto irruzione in una cioccolateria nel centro dellacitta' e ha preso diversi ostaggi (il numero non e' ancorastato precisato dalle autorita'). L'uomo ha pero' costretto amostrare da una finestra del locale un drappo con scritteislamiche, il che alimenta i timori di un attacco jihadista. Ildramma e' cominciato nella mattinata australiana. Cinquepersone al momento sono riusciti a uscire, non e' chiaro seliberati oppure scappati, dopo almeno sei ore di cattura. Lacioccolateria, il Lindt Chocolate Cafe, si trova nel quartierefinanziario di Martin Place, nel cuore della citta'. Secondo lapolizia, gli ostaggi "non sono piu' di 30", tra clienti edipendenti. Dopo alcune ore di dramma, due ostaggi sono uscitida una porta posteriore, un altro da una porta anti-incendio; equasi un'ora dopo, le emittenti televisive hano trasmesso leimmagini di altre due donne che uscivano correndo dal locale.L'australia e' uno dei maggiori alleati degli Usa nella lottacontro lo Stato Islamico in Siria e in Ira e da diversesettimane le autorita' avevano innalzato il livello di allertanel timore di attacchi. (AGI)