Svelato il mistero dei camaleonti: hanno 'specchi' nella pelle

(AGI) - Londra, 11 mar. - Alcuni scienziati svizzeri hannosvelato il "mistero" dei camaleonti e del come facciano acambiare colore adattandosi all'ambiente. Il team, guidato daMichel Milinkovitch dell'Universita' di Ginevra, ha cosi'scoperto come per alcuni colori questi rettili utilizzino deiveri e propri "cristalli" microscopici presenti all'internodelle loro cellule epiteliali, cristalli che vengonoriposizionati a seconda della luce in modo da trasformare ilcolore della pelle in quello desiderato o necessario in quelmomento. Lo studio e' stato pubblicato sul magazine scientificoamericano Nature Communications e smentisce almeno in partequanto si credeva fino a

(AGI) - Londra, 11 mar. - Alcuni scienziati svizzeri hannosvelato il "mistero" dei camaleonti e del come facciano acambiare colore adattandosi all'ambiente. Il team, guidato daMichel Milinkovitch dell'Universita' di Ginevra, ha cosi'scoperto come per alcuni colori questi rettili utilizzino deiveri e propri "cristalli" microscopici presenti all'internodelle loro cellule epiteliali, cristalli che vengonoriposizionati a seconda della luce in modo da trasformare ilcolore della pelle in quello desiderato o necessario in quelmomento. Lo studio e' stato pubblicato sul magazine scientificoamericano Nature Communications e smentisce almeno in partequanto si credeva fino a oggi, e cioe' che i colori fosserodovuti prevalentemente a dei pigmenti che venivano fattidiffondere in modo selettivo fra le cellule. Ora invece si e'capito che, soprattutto per certi colori, come il blu e ilverde, l'effetto e' dovuto a veri e propri minuscoli "specchi"che riflettono la luce. Altri colori tuttavia vengono ancoraattribuiti ai pigmenti, ecco cosi' che il camaleonte e' ingrado di usare in combinazione entrambe le modalita'. (AGI)