Spazio: cyclette, caffe' e zero gravita', le giornate di Samantha

(AGI) - Bolzano, 28 nov. - Sono trascorsi gia' cinque giorni daquando Samantha Cristoforetti ha lasciato la terra per andarenello spazio. Tra le stelle, sulla Stazione SpazialeInternazionale, nel mondo conosciuta come la Iss, la primaastronauta italiana della storia e' gia' nel pieno delle sueattivita'. Dalla Iss, le cui dimensioni sono quelle di un campoda calcio, @AstroSamantha invia spettacolari fotografie, scrivediari e sensazioni di bordo oltre ad aver aperto lafornitissima cambusa di bordo. Insomma, la missione 43 Futurache vede impegnata la 37enne astronauta nata a Milano macresciuta in Val e Sole

(AGI) - Bolzano, 28 nov. - Sono trascorsi gia' cinque giorni daquando Samantha Cristoforetti ha lasciato la terra per andarenello spazio. Tra le stelle, sulla Stazione SpazialeInternazionale, nel mondo conosciuta come la Iss, la primaastronauta italiana della storia e' gia' nel pieno delle sueattivita'. Dalla Iss, le cui dimensioni sono quelle di un campoda calcio, @AstroSamantha invia spettacolari fotografie, scrivediari e sensazioni di bordo oltre ad aver aperto lafornitissima cambusa di bordo. Insomma, la missione 43 Futurache vede impegnata la 37enne astronauta nata a Milano macresciuta in Val e Sole e' gia' entrata nel vivo. Nellagiornata di oggi Samantha ha lavorato sul vettore spaziale ATV5che si trova attraccato alla Iss ed ha mantenuto la forma conun esercizio alla cyclette. La cadenza dei pasti segue in lineadi massima l'andamento di quelli sulla terra come del restoanche le ore (comunque poche) di sonno. Nella cucina diSamantha ci sono molte specialita' italiane e, per la primavolta, nello spazio e' stata trasportata una caffettieracostruita a doc. In questi giorni la Cristoforetti ha iniziatoad imparare a fluttuare definendo le sue abilita' di volo "daprincipiante". L'astronauta dell'Agenzia Spaziale Italiana(Asi) e dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) ha preso confidenzaanche su come far funzionare il dimostratore di stampante 3Dche si trova a bordo ("mi aspetto che presto lavorero' con lastampante 3D !", ha scritto). Nelle ultime ore ha effettuato unlavoro preparatorio per alcuni dei prossimi esperimenti.Assieme ad Alexander Samokutyaev e Elena Serova, i russi chegia' si trovavano nello spazio, nei prossimi giornil'astronauta italiana installera' l'esperimento Plasma Kristall4 (PK4) in Columbus. I preparativi sono serviti per fare alcunericonfigurazioni. "In se' stesso e' un compito semplice, mamolto impegnativo quando siete appena arrivati nello spazio enon avete ancora il perfetto controllo del vostro corpo,- hascritto Samantha - senza contare cinque grandi borse che dovetein qualche modo maneggiare mentre accedete a un determinatoarmadietto". (AGI).