Siria: raid aereo decapita vertici dei qaedisti di al Nusra

(AGI) - Beirut, 5 mar. - Le truppe siriane hanno decapitato ivertici dell'organizzazione qaedista Jubath al Nusra. Nel corsodi un raid aereo a Salqin, una citta' nei pressi del confinecon la Turchia nella provincia di Idlib e' stato ucciso illeader della formazione, Abu Humam al-Shami e tre dei suoivice: Abu Musdab Falastini, Abu Omar Kurdi e Abu Baraa Ansari.Lo riferisce la Bbc. Al Nusra era, fino all'avvento di Isis,l'organizzazione anti-Assad piu' feroce e determinata adabbattere il regime di Damasco ma dallo scorso al Nusra anno hapiu' volte dovuto volgere le armi

(AGI) - Beirut, 5 mar. - Le truppe siriane hanno decapitato ivertici dell'organizzazione qaedista Jubath al Nusra. Nel corsodi un raid aereo a Salqin, una citta' nei pressi del confinecon la Turchia nella provincia di Idlib e' stato ucciso illeader della formazione, Abu Humam al-Shami e tre dei suoivice: Abu Musdab Falastini, Abu Omar Kurdi e Abu Baraa Ansari.Lo riferisce la Bbc. Al Nusra era, fino all'avvento di Isis,l'organizzazione anti-Assad piu' feroce e determinata adabbattere il regime di Damasco ma dallo scorso al Nusra anno hapiu' volte dovuto volgere le armi contro Isis piu' che controle truppe di Assad. La notizia dell'eliminazione dell'interalinea di comando di al Nusra in un sol colpo giunge propriomentre l'inviato Onu, Staffan de Mistura, ha suggerito ainun'intervista alla Bbc che pensava di negoziare con al-Nusral'accesso alla zona di Aleppo per poter portare aiuto allapopolazione rimasta intrappolata nei combattimenti tra isoldati siriani e le tante sigle della composita galassiaanti-Assad. La citta' e' tra le aree piu' martoriate negli ultimi 4anni: il 15 marzo sara' il quarto anniversario dell'inzio delconflitto. .