Siria: Putin, enorme errore non collaborare con Damasco

(AGI) - Roma, 28 set. - E' Un "enorme errore" non collaborarecon il governo di Damasco per risolvere la crisi siriana. Cosi'il presidente russo Vladimir Putin nel suo intervento all'Onu.Secondo Putin, occorre creare una "coalizione davverointernazionale contro il terrorismo" simile a quella creatacontro l'avanzata di Hitler. Al riguardo Putin ha proposto cheil Consiglio di Sicurezza Onu adotti una risoluzione percoordinare le forze che combattono l'Isis e altri gruppiterroristici. In Siria, ha osservato il presidente russo,"solo le forze di Assad e i curdi stanno combattendovalorosamente il terrorismo". Quanto alle sanzioni unilaterali

(AGI) - Roma, 28 set. - E' Un "enorme errore" non collaborarecon il governo di Damasco per risolvere la crisi siriana. Cosi'il presidente russo Vladimir Putin nel suo intervento all'Onu.Secondo Putin, occorre creare una "coalizione davverointernazionale contro il terrorismo" simile a quella creatacontro l'avanzata di Hitler. Al riguardo Putin ha proposto cheil Consiglio di Sicurezza Onu adotti una risoluzione percoordinare le forze che combattono l'Isis e altri gruppiterroristici. In Siria, ha osservato il presidente russo,"solo le forze di Assad e i curdi stanno combattendovalorosamente il terrorismo". Quanto alle sanzioni unilateralisono contrarie ai principi delle Nazioni Unite. Putin haribadito questi concetto dal palco dell'Assemblea generale delPalazzo di vetro, a poche ore di distanza dall'intervento i cuiBarack Obama aveva difeso i provvedimenti punitivi presi dgliStati Uniti contro Mosca in merito al dossier ucraino. I duecapi di Stato si incontreranno in giornata. (AGI)