Siria: Mogherini, contro Daesh serve azione coordinata

(AGI) - New York, 30 set. - Contro Daesh serve un'azionecongiunta. Lo ha sottolineato l'Alto rappresentante per lapolitica estera Ue, Federica Mogherini, commentando l'attaccorusso in Siria. "L'Ue non partecipa come tale agli sforzimilitari contro Daesh - ha spiegato - partecipiamo al tentativodi sconfiggerlo attraverso altri strumenti complementari. Ma sel'obiettivo e' quello di attaccare Daesh, e' bene che si facciacongiuntamente o almeno in coordinamento". Secondo Lady Pesc,occorre "il pieno rispetto delle procedure sulla legalita'internazionale e il rispetto della popolazione civile". Gliobiettivi, secondo la Mogherini, devono essere chiari. "Sonodue - ha

(AGI) - New York, 30 set. - Contro Daesh serve un'azionecongiunta. Lo ha sottolineato l'Alto rappresentante per lapolitica estera Ue, Federica Mogherini, commentando l'attaccorusso in Siria. "L'Ue non partecipa come tale agli sforzimilitari contro Daesh - ha spiegato - partecipiamo al tentativodi sconfiggerlo attraverso altri strumenti complementari. Ma sel'obiettivo e' quello di attaccare Daesh, e' bene che si facciacongiuntamente o almeno in coordinamento". Secondo Lady Pesc,occorre "il pieno rispetto delle procedure sulla legalita'internazionale e il rispetto della popolazione civile". Gliobiettivi, secondo la Mogherini, devono essere chiari. "Sonodue - ha rimarcato - la lotta contro Dash e contro ilterrorismo e l'avvio di un processo politico di transizione inSiria". (AGI)