Siria, forze arabo-curdo espugnano Manbij roccaforte Isis

La città è un importante crocevia per il transito di rifornimenti dello Stato Islamico

Siria, forze arabo-curdo espugnano Manbij roccaforte Isis
 Siria (Afp)

Beirut - Una coalizione di forze arabo-curde anti Assad, appoggiate dai raid aerei Usa, hanno conquistato la cittadina di Manbij, roccaforte di Isis in Siria a 120 km a nord-ovest della capitale del sedicente califfato, Raqqa, portando a termine un'operazione iniziata lo scorso 31 maggio. "Le Forze Democratiche Siriane hanno preso il controllo di Mambij e stanno rastrellando la citta alla ricerca degli ultimi jihadisti", riferisce l'Osservatorio Siriano per i DIritti Umani. Manbij e' un importante crocevia per il transito di rifornimenti di Isis. (AGI)