Scozia: scende in campo anche Beckham, "Restiamo uniti"

(AGI) - Londra, 15 set. - David Beckham si e' unito in zonaCesarini alla campagna per il no all'indipendenza della Scozia.In una lettera aperta, lo Spice Boy ha ricordato di esser statocapitano dell'Inghilterra e ha assicurato che con la stessa"passione" ha fatto parte del team britannico che ha promossola candidatura di Londra per le Olimpiadi del 2012, unacandidatura avanzata a nome di tutto il Regno Unito. "Lavorammo uniti per portare il piu' importante eventosportivo nel nostro Paese e mi emoziono' lavorare insiemedavanti al mondo", ha aggiunto l'ex fantasista di ManchesterUnited e

(AGI) - Londra, 15 set. - David Beckham si e' unito in zonaCesarini alla campagna per il no all'indipendenza della Scozia.In una lettera aperta, lo Spice Boy ha ricordato di esser statocapitano dell'Inghilterra e ha assicurato che con la stessa"passione" ha fatto parte del team britannico che ha promossola candidatura di Londra per le Olimpiadi del 2012, unacandidatura avanzata a nome di tutto il Regno Unito. "Lavorammo uniti per portare il piu' importante eventosportivo nel nostro Paese e mi emoziono' lavorare insiemedavanti al mondo", ha aggiunto l'ex fantasista di ManchesterUnited e Real Madrid, raccontando di essersi commosso per lemedaglie d'oro conquistate ai Giochi da atleti scozzesi come ilciclista Chris Hoy e il tennista Andy Murray. Beckham ha sottolineato che non e' suo compito dire agliscozzesi come debbano votare, ma ha ricordato che la loroscelta avra' un impatto "enorme" si tutto il Regno Unito."Vogliamo dirvi quanto abbiamo a cuore il nostro rapporto e lanostra amicizia", ha insistito dicendosi fiducioso che gliscozzesi voteranno per "rinnovare" questi "legami storici". "Quello che ci unisce e' molto di piu' di quello che cidivide, restiamo uniti", ha concluso. (AGI)