Sarkozy incriminato per corruzione, rilasciato dopo 15 ore

(AGI) - Parigi, 2 lug. - Nicolas Sarkozy e' stato incriminatoper corruzione, traffico di influenze e violazione del segretoistruttorio. Lo ha comunicato la procura nazionale per i reatifinanziari, che dopo 18 ore di interrogatorio, 15 davanti allapolizia e 3 davanti ad un giudice istruttore, ha chiesto eottenuto il provvedimento di fermo dell'ex presidente francese.E' la prima volta nella storia. Secondo il codice penale francese il traffico di influenzee punito con il carcere fino a 10 anni e 150.000 euro di multa.La condanna comporterebbe anche la sospensione di alcunidiritti civili. Oltre a

Sarkozy incriminato per corruzione, rilasciato dopo 15 ore
(AGI) - Parigi, 2 lug. - Nicolas Sarkozy e' stato incriminatoper corruzione, traffico di influenze e violazione del segretoistruttorio. Lo ha comunicato la procura nazionale per i reatifinanziari, che dopo 18 ore di interrogatorio, 15 davanti allapolizia e 3 davanti ad un giudice istruttore, ha chiesto eottenuto il provvedimento di fermo dell'ex presidente francese.E' la prima volta nella storia. Secondo il codice penale francese il traffico di influenzee punito con il carcere fino a 10 anni e 150.000 euro di multa.La condanna comporterebbe anche la sospensione di alcunidiritti civili. Oltre a Sarkozy, sono accusati anche il suoavvocato Thierry Herzog e un alto magistrato della Cassazione,Gilbert Azibert. Stamane, Sarkozy ha lasciato il suoappartamento e si e' recato in ufficio prima di incontrarsi conil suo avvocato, Thierry Herzog, anche lui incriminato nellastessa indagine. In serata e' attesa una sua apparizione intelevisione per rispondere alle accuse. Per Nicolas Sarkozy deve valere la "presunzioned'innocenza" come per chiunque altro: lo ha ribadito ilpresidente francese, Francois Hollande, nel corso di unariunione di gabinetto. Secondo quanto riferito dal portavocedel governo, Stephane Le Foll, il capo dell'Eliseo ha insistitosulla "presunzione d'innocenza" e "l'indipendenza dellagiustizia" rispetto al caso giudiziario che vede coinvolto l'expresidente. Le accuse contro l'ex capo di Stato sono stateaccolte ieri dalle proteste di diversi suoi sostenitori nelpartito Ump, che hanno gridato al complotto, parlando digiustizia a orologeria per impedire il ritorno di Sarkozy sullascena politica. "I fatti sono gravi, la situazione e le accuse sono serie":cosi' il premier francese, il socialista Manuel Valls, hacommentato l'incriminazione dell'ex presidente, NicolasSarkozy, per corruzione, traffico di influenze illecite eviolazione del segreto istruttorio. "La cosa piu' importante",ha sottolineato Valls ai microfoni di Bfm Tv, "e' che lagiustizia possa lavorare in tutta indipendenza e serenamente eil rispetto della presunzione di innocenza". (AGI).