Salah andra' nel carcere di Bruges per curarsi

Bruxelles - Dopo che sara' ricomparso davanti al giudice delle indagini preliminari per l'esame della richiesta di estradizione presentata dalla Francia, Salah Abdeslam sara' trasferito nel penitenziario di Bruges, un'ottantina di chilometri a nord-ovest di Bruxelles, che dispone di un reparto sanitario particolarmente attrezzato e dove dunque sara' possibile prestargli la necessaria assistenza medica: lo ha riferito il suo avvocato, Sven Mary, ricordando che il 26enne jihadista e' "convalescente", essendo stato ferito a una gamba da un proiettile durante la sparatoria di ieri a Molenbeek, conclusasi con la cattura sua e del complice Monir Ahmed Alaaj alias Amine Choukri. Le prime cure gli erano state praticate all'ospedale 'Saint-Pierre' della capitale belga, dove ha trascorso la notte. (AGI)