Spagna: sabotata la linea dell'alta velocità tra Barcellona e Girona

Blocchi stradali e manifestazioni contro le condanne dei leader separatisti

sabotata linea alta velocita catalogna
Miquel Llop / NurPhoto
Un gruppo di persone manifesta contro la condanna dei leader separatisti in Catalogna

La linea del treno ad alta velocità tra Barcellona e Figueres (Girona), in Spagna, è interrotta dalle 6.40 a causa di "tagli intenzionali" della fibra ottica in vari punti lungo il percorso. Lo rendono noto fonti di Adif, il gestore ferroviario spagnolo che non sono in grado di fornire previsioni su quando potrà riprendere il servizio. I blocchi su strada rendono difficile la consegna del materiale necessario per riparare la linea.

Il sabotaggio potrebbe essere opera dei manifestanti che protestano da tre giorni contro le condanne dei leader separatisti della Catalogna. I passeggeri interessati vengono reindirizzati al servizio ferroviario tradizionale per poter completare il viaggio che comunque subisce disagi a causa delle barricate di copertoni date alle fiamme dai manifestanti. Sono state interrotte le linee R1 e RG1 tra Canet e Sant Pol, così come il traffico è stato sospeso - poi ripristinato - sulla R12 tra Mollerusa e Lleida



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it