Russiagate: Cohen, Trump sapeva di incontro con russi

Russiagate: Cohen, Trump sapeva di incontro con russi
 Afp
 Trump (Afp)

Donald Trump sapeva in anticipo dell'incontro alla Trump Tower di New York nel giugno 2016 nel corso del quale i russi avrebbero dovuto offrire alla sua campagna presidenziale materiale compromettente su Hillary Clinton. All'incontro era presente il figlio maggiore Donald Trump Junior. Lo riportano i media americani spiegando che a rivelarlo sarebbe stato l'ex avvocato personale del presidente Michael Cohen, pronto a testimoniare su questo davanti al procuratore speciale che indaga sul Russiagate, Robert Mueller.

Le rivelazioni sono in contraddizione con quanto sempre sostenuto da Trump di non aver mai saputo niente dell'incontro. Cohen ha affermato di essere stato presente al meeting con i russi sulla Fifth Avenue insieme ad altre persone dello staff del presidente e che Trump era stato informato dell'offerta dei russi dal figlio.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it