Russia: Putin, Paese e' piu' forte; le sanzioni? ci colpiscono ma sono uno stimolo

(AGI) - Mosca - La Russia "e' diventata piu' forte"grazie alla sua gente. Cosi' il presidente Vladimir Putin hainiziato il suo annuale discorso  [...]

(AGI) - Mosca, 4 dic. - La Russia "e' diventata piu' forte"grazie alla sua gente. Cosi' il presidente Vladimir Putin hainiziato il suo annuale discorso davanti alle Camere riunitedel parlamento. Il primo argomento affrontato e' stata laCrimea, di cui ha ricordato il "legittimo" referendum che ne hasancito l'"unione" alla Russia. In prima fila, nel Gran Palazzodel Cremlino, il premier Dmitri Medvedev, e il Patriarca diMosca, Kirill, assente invece nell'ultimo discorsoall'Assemblea federale, a marzo, in cui si siglo' l'annessionedella Crimea. La Russia "rispettera' sempre il popolo fratellodell'Ucraina e la sua sovranita'", ha detto Putin durante ilmessaggio alla nazione in cui ha sottolineato che "la tragedianel sud-est" a cui si assiste oggi, dimostra che la politicarussa verso la crisi e' "giusta". E a riguardo ha accusato dinuovo l'Occidente di "cinismo".

Ucraina: Putin, sanzioni ci colpiscono ma sono stimolo

Le sanzioni occidentali stanno colpendo la Russia, ma sonoanche un "enorme stimolo ad accelerare lo sviluppo" del Paese.Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin nel suodiscorso alla nazione, trasmesso in diretta tv. Il leader delCremlino ha poi denunciato che "le sanzioni non sonosemplicemente la reazione nervosa degli Usa o dei loro alleatialla nostra posizione verso il copi di Stato in Ucraina e nonsono legate alla cosiddetta primavera di Crimea". Putin si e'detto convinto che "se tutto questo non fosse successo,avrebbero inventato qualche altro pretesto per contenere lecrescenti possibilita' della Russia". Ha poi voluto ricordareche la polita del contenimento "non e' stata inventata ieri" eda decenne, se non secoli, e' stata condotta contro la Russia."Parlare con la Russia da una posizione di forza"; ha poiconcluso," non ha senso". Il presidente Vladimir Putin ha poiproposto una "amnistia totale" per i capitali che rientrano inRussia dall'estero, durante il suo discorso alla nazione oggi.A suo dire, questo significa che "chi legalizza i suoicapitali e proprieta' in Russia" avra' la "garanzia" cheautorita' non solleveranno questioni fiscali o giudiziarie nei suoi confronti.

Ucraina: Putin, la Crimea per la Russia ha valore sacro

"Per la Russia, la Crimea ha un significato sacro e civileenorme come il Monte del Tempio a Gerusalemme per coloro cheprofessano l'ebraismo e l'islam". Lo ha dichiarato ilpresidente russo Vladimir Putin, durante il tradizionalediscorso alla nazione in corso al gran palazzo del Cremlino,garantendo che questo valore della Crimea rimarra' tale "persempre".

Ucraina: Putin, Usa influenzano relazioni con nostri vicini

"I nostri amici americani, direttamente o da dietro le quinteinfluenzano sempre le relazioni con i nostri vicini, a voltenon si sa con chi parlare: con i governi di alcuni paesi odirettamente con i loro protettori americani". Lo ha denunciatoil presidente Vladimir Putin che sta parlando davanti allecamere unite del parlamento russo.